PPD Losone: fari puntati sull’ex-caserma e sulla sicurezza nelle campagne

PPD Losone: fari puntati sull’ex-caserma e sulla sicurezza nelle campagne

L’Ufficio presidenziale della sezione PPD, nella sua prima riunione del 2014 ha fatto il punto sui principali temi dell’agenda politica losonese. A proposito del futuro dell’ex caserma e della prossima apertura di un centro provvisorio per richiedenti l’asilo, il PPD ribadisce con convinzione il proprio appoggio all’operato del Municipio, che nella sua presa di posizione inviata a Berna prima di Natale ha richiesto delle precise garanzie relative al periodo di permanenza, alla sicurezza, alla regolamentazione del centro, all’accoglienza dei rifugiati e all’assegnazione di lavori e forniture a ditte losonesi. A quest’ultimo proposito, è stata presentata dal gruppo PPD una dettagliata interpellanza a tutela degli interessi losonesi. La sezione PPD+Generazione Giovani di Losone auspica inoltre che il Consiglio comunale affronti a breve termine il messaggio concernente la realizzazione di una zona 30 nel quartiere delle Campagne di Losone, affinché si possano concretizzare le misure necessarie a migliorare la sicurezza in quella parte del Comune. La massiccia adesione popolare alla petizione lanciata in favore del messaggio municipale dimostra ulteriormente che si tratta di un progetto atteso dalla popolazione, che il gruppo PPD sosterrà quindi con convinzione, coerentemente con le promesse di promuovere la sicurezza lanciate durante la campagna elettorale.
Per quanto concerne le attività future, la sezione annuncia che il prossimo 12 marzo sarà convocata l’assemblea ordinaria comunale, mentre giovedì 3 aprile 2014 avrà luogo una conferenza sulla casa anziani medicalizzata di Losone, alla quale interverranno il Consigliere di Stato Paolo Beltraminelli, capo del Dipartimento della sanità e della socialità, il Sindaco di Losone e Presidente della Fondazione patrizia Corrado Bianda e il consulente tecnico della Fondazione per la realizzazione del progetto, architetto Stefano Tibiletti. La conferenza avrà inizio alle 20.00 presso l’Aula magna delle scuole comunali.