Contro la soppressione di una classe di prima elementare

Contro la soppressione di una classe di prima elementare

Il Gruppo PPD + GG del Consiglio comunale ha preso atto dalla stampa della decisione del Consiglio di Stato di ridurre, dal prossimo mese di Settembre 2015, da tre a due le sezioni di 1a elementare a Losone ed esprime a tal proposito la sua completa disapprovazione. Infatti tale decisione non tiene minimamente in considerazione i seguenti importanti aspetti:

  • la qualità dell’insegnamento per i bambini, che saranno inseriti in due classi troppo numerose;
  • le difficoltà per i docenti a seguire adeguatamente gli allievi nel loro percorso scolastico;
  • l’evoluzione demografica della popolazione scolastica di Losone, che indica che già dall’anno scolastico 2016-2017 si dovrà obbligatoriamente ritornare alle 3 sezioni di prima elementare;
  • la perdita di un posto di lavoro al 100% per una docente di classe e, inoltre, di alcune ore di insegnamento
    nelle materie speciali;
  • l’impossibilità di proseguire nell’importante e prezioso progetto di inclusione dei bambini della Scuola speciale, che proprio a Losone è stato lanciato e ha ottenuto ottimi risultati.


Considerato il fatto che il Municipio ha già inoltrato un ricorso al Tribunale cantonale amministrativo contro la decisione del Consiglio di Stato, è stata lanciata una raccolta firme a sostegno del ricorso del Municipio affinché venga tenuto in seria considerazione il malcontento espresso dai cittadini di Losone.