Programma legislatura 2021-2024

Scopri quali punti vogliamo portare avanti con voi per Losone

Con voi per...

  • gestione attenta delle finanze e conti pubblici in buona salute
  • investimenti ponderati
  • sviluppo comparto ex-caserma
  • realizzazione nuovo centro civico e sviluppo urbanistico del comparto Municipio
  • nuova casa anziani
  • risanamento edificio scuola elementare

 

Attraverso una politica e a una gestione seria delle finanze pubbliche sarà possibile affrontare gli importanti investimenti previsti nei prossimi anni fra cui il nuovo centro civico, i lavori di ristrutturazione dell’istituto scolastico, la riqualifica di via Locarno e di numerose altre strade, e tutte le misure atte a garantire una buona qualità di vita all’insieme dalla popolazione.

  • promozione di misure a favore dell’ambiente, del risparmio energetico, della mobilità sostenibile e delle energie rinnovabili
  • gestione e pianificazione oculata del territorio
  • sostegno a misure per sviluppare la mobilità sostenibile e il trasporto pubblico
  • sensibilizzazione sul tema del littering

 

A Losone ci impegniamo a favore dell’ambiente. Crediamo in uno sviluppo che consideri la compatibilità tra ambiente, socialità ed efficienza economica. In questi anni abbiamo lavorato seriamente, con la consapevolezza che si può fare sempre di più e ancora meglio.

 

Alcuni esempi? Abbiamo sostenuto con convinzione la realizzazione della centrale termica a cippato ERL e la relativa rete di teleriscaldamento. Inoltre, il nostro gruppo ha dato il suo sostegno a misure atte a concretizzare un articolato sistema raccolta dei rifiuti solidi urbani, riciclabili e ingombranti che  considerate alcune criticità andrà ulteriormente potenziato e migliorato, all’acquisto di veicoli elettrici per i servizi comunali, al contributo per le cittadine e i cittadini che acquistano un abbonamento per il trasporto pubblico, come pure alla realizzazione della rete bike-sharing del Locarnese.

 

Dal 2020 anche a Losone sono disponibili dei cittadini incentivi a favore dell’efficienza energetica, delle energie rinnovabili e della mobilità sostenibile. Ci siamo impegnati in prima linea affinché venissero introdotti degli incentivi a favore delle biciclette elettriche, del bike-sharing e per l’installazione di stazioni di ricarica per auto elettriche. Le proposte non hanno avuto vita facile in Consiglio Comunale, ma con caparbietà siamo riusciti a farle approvare.

 

In futuro continueremo sulla via intrapresa proponendo misure concrete a favore del risparmio energetico, delle energie rinnovabili e della mobilità sostenibile. Sosterremo misure e progetti atti a favorire le buone abitudini e i comportamenti virtuosi dei singoli cittadini.

  • misure a favore della mobilità lenta e del trasporto pubblico
  • nuove zone 30 e promozione del modello UPI 50/30
  • interventi per la messa in sicurezza di percorsi pedonali e ciclabili
  • nuove piste ciclabili
  • stop posteggi selvaggi

 

Una mobilità a misura di persona continuerà a essere fra i nostri obiettivi per la prossima legislatura. Ci stiamo impegnando affinché anche a Losone si possa realizzare il modello UPI 50/30 che prevede una velocità di 50 km/h sulle strade principali e una riduzione del limite di velocità a 30 km/h in tutte le altre vie (nuclei, zone residenziali, comparto scolastico, ecc.). La sicurezza nella zona scuole (Saleggi) e la qualità di vita nei nostri nuclei storici è migliorata anche grazie al nostro convinto sostegno a queste misure.

 

Continueremo ad appoggiare i progetti contenuti nel Piano di agglomerato del Locarnese (PALoc 3) che prevedono, fra le diverse misure, anche la realizzazione di nuove e più sicure piste ciclabili, la riqualifica viaria e urbanistica di via Locarno quale viale d’accesso del nostro Comune e il potenziamento e il miglioramento del trasporto pubblico. Da dicembre scorso anche Losone gode di un servizio bus molto più efficiente rispetto al passato, con due linee (1+7) urbane, nuove e più moderne fermate bus e una frequenza oraria migliorata.

  • attuazione e monitoraggio Piano di mobilità scolastica
  • ZONA 30 comparto scuole-saleggi

 

In Municipio abbiamo promosso la realizzazione di un Piano di mobilità scolastica e continueremo ad impegnarci per garantire ai bambini un percorso casa-scuola sicuro.

 

Grazie a una mozione promossa dal nostro gruppo si è tornati a discutere in Consiglio Comunale l’introduzione della zona 30 nel comparto scuole-saleggi. La proposta è stata approvata, porta maggiore sicurezza a bambini e ragazzi che frequentano le scuole e i centri sportivi, favorirà nel contempo la mobilità lenta e porterà maggiore qualità di vita per tutti.

  • nuovo parco giochi in via Cesura
  • favorire la conciliabilità lavoro – famiglia
  • ottava sezione Scuola dell’infanzia
  • risanamento edificio scuola elementare

 

Losone è un Comune per famiglie. Sosterremo con convinzione il credito per la realizzazione del nuovo parco giochi in via Cesura (vicino all’attuale casa anziani).

 

Continueremo ad impegnarci per trovare le migliori soluzioni per favorire la conciliabilità fra lavoro e famiglia, in particolare garantendo l’offerta attuale di servizi (mensa e doposcuola) e adeguandola alle necessità delle famiglie.

 

Sosteniamo la realizzazione dell’ottava sezione della Scuola dell’infanzia e gli investimenti per i lavori di risanamento della sede della scuola elementare.

  • nuova casa anziani
  • vicini agli anziani soli
  • centro diurno per anziani
  • piano di mobilità per anziani

 

Aspettando la nuova casa per anziani (inaugurazione prevista nel 2021) ci impegniamo affinché sia garantita una buona qualità di vita a tutti gli anziani, in particolare sostenendo chi si trova in difficoltà. Un esempio concreto è rappresentato dal Servizio anziani soli, che offre consulenza e sostegno anche a questa fascia di cittadini del nostro Comune.

 

Proponiamo inoltre la creazione di un centro diurno per anziani presso le strutture di via Cesura.

 

Crediamo nello scambio intergenerazionale e continueremo a favorirlo e a sostenere i gruppi e le associazioni che operano a favore degli anziani.

 

Prendendo a modello quanto realizzato in ambito scolastico, proporremo la realizzazione di un Piano di mobilità per gli anziani, in modo da offrire loro la possibilità di spostarsi in sicurezza.

  • sostegno alle associazioni e alle società sportive che operano a Losone
  • sostegno alla pratica sportiva a tutti i livelli
  • infrastrutture adeguate allo svolgimento delle attività sportive e culturali
  • realizzazione del nuovo Club House del Tennis club Losone
  • sostegno e valorizzazione del volontariato

 

Cosa sarebbe Losone senza le sue numerose associazioni? Siamo grati a tutte le persone che mettono a disposizione tempo, energie e risorse finanziare a favore degli altri. Continueremo a sostenerle per garantire continuità al loro prezioso operato.

 

Nell’ambito della risistemazione del comparto Saleggi valuteremo tutti i progetti relativi alle diverse attività sportive. Fra queste sosterremo con convinzione la realizzazione del nuovo club house del Tennis club Losone. Chiediamo che si torni a discutere del terzo campo di calcio e di nuovi progetti come per esempio il pump track.

  • progetti nell’ambito della cultura, dello sport e del tempo libero
  • insediamento a Losone della Scuola universitaria professionale con l’Accademia Dimitri
  • sostegno al progetto Base Camp del Locarno Film Festival
  • collaborazioni con vari attori della regione

 

Abbiamo approvato con convinzione la variante di piano regolatore che permetterà di destinare l’area a progetti legati allo sport, alla cultura e al tempo libero.

 

Sosteniamo il Municipio nella ricerca di progetti che portino valore aggiunto all’ex-caserma, in particolare dal punto di vista culturale e formativo, e che siano sostenibili finanziariamente.

 

Fra questi, il più importante è attualmente l’insediamento presso l’ex caserma dell’Accademia Dimitri, una Scuola universitaria affiliata alla SUPSI che permetterà di avere nel nostro Comune un istituto accademico che, grazie agli ampi spazi a disposizione potrà ulteriormente sviluppare la sua offerta formativa e di ricerca.

 

Anche il Base Camp del Film Festival di Locarno, che permette a giovani di tutto il mondo di partecipare a una delle più importanti rassegne cinematografiche a livello globale e dà la possibilità al Comune di Losone di costruire nuovi contatti a livello nazionale e internazionale, si inserisce in questa visione di sviluppo del comparto.

  • realizzazione nuovo centro civico
  • sviluppo urbanistico coerente del comparto Municipio

 

Siamo a favore del progetto per la realizzazione del nuovo centro civico che ospiterà i servizi dell’amministrazione e la polizia comunale. Ci impegneremo a favore di uno sviluppo urbanistico armonioso, coerente e rispettoso degli elementi storici presenti nel comparto Municipio.

  • gestione parsimoniosa del territorio
  • sinergie per valorizzare le zone di svago e naturalistiche
  • lotta alla zanzara tigre e alle neofite invasive
  • approfondimenti in merito alla tecnologia 5G
  • promozione di una politica turistica attiva

 

Sosteniamo e promuoviamo una gestione parsimoniosa del territorio con un occhio di riguardo al mantenimento di preziosi spazi verdi. Anche in futuro continueremo a costruire sinergie per valorizzare le zone di svago e naturalistiche presenti a Losone, garantirne la pulizia e il libero accesso in sicurezza.

 

Chiediamo al Comune di mantenere e intensificare gli sforzi per la lotta alla zanzara tigre e alle neofite invasive.

 

Sosteniamo una politica turistica attiva, che valorizzi le peculiarità del territorio, che faccia conoscere Losone e generi un indotto economico nella regione.

  • buone condizioni-quadro per le imprese
  • programmi occupazionali

 

A livello comunale ci impegniamo per creare condizioni quadro favorevoli per le aziende che favoriscono l’occupazione e i posti di apprendistato. Continueremo a sostenere i programmi occupazionali proposti dal Comune e le iniziative atte a favorire l’inserimento delle persone disoccupate nel mondo del lavoro.

  • collaborazione con gli altri Comuni
  • riprendere il discorso aggregativo

 

Continueremo a promuovere il dialogo e a costruire sinergie con gli altri Comuni del Locarnese per promuovere progetti di valenza regionale. Chiediamo che si torni a discutere sul tema delle aggregazioni comunali, in una prospettiva che metta al primo posto il bene collettivo piuttosto che i personalismi.