Incrocio Arbigo | Interpellanza 06.08.2016

Signor Sindaco, Signori Municipali,

Nel corso dell’ultima seduta di CC il municipale Ivan Catarin aveva indicato che, rispondendo ad un’altra interpellanza orale, all’incrocio tra Via Mezzana, Via Municipio, Via Lusciago, Contrada Maggiore e Via Arbigo, da parte degli uffici cantonali preposti si è in procinto di allestire il nuovo assetto viario. In effetti questo comparto stradale risulta alquanto pericoloso anche perché, oltre all’intersezione delle vie citate poco sopra, non vi è nemmeno da dimenticare che in prossimità vi è l’ulteriore accesso, sulla via principale, da via Gratello e via Case Conti.
Prendiamo atto con soddisfazione di questa novità in quanto da più parti ci sono giunte preoccupanti ed allarmanti segnalazioni sulla pericolosità di questo tratto stradale. In effetti i veicoli che entrano in Losone dalla via Arbigo e giungono all’intersezione con le vie indicate mettono in serio pericolo, vista la velocità con la quale sopraggiungono ed in particolare la mancanza di visibilità su tale tratta, tutti gli utenti che sono costretti ad attraversare i 4 passaggi pedonali come pure chi vuole immettersi sulla Via Municipio, Via Arbigo e/o Via Mezzana. Segnaliamo pure con piacere che in queste ultime settimane è stato posato, vicino alla chiesetta “Madonna d’Arbigo” il radar “amico”. Questo importante rilevatore fa certamente riflettere l’autista del proprio mezzo di circolazione in merito alla velocità di transito sulla strada.
Ultimamente inoltre vi è un accresciuto pericolo per coloro che vogliono immettersi sulla strada principale dalle vie laterali. Qui pensiamo in particolare da Contrada Maggiore e Via Lusciago.
Questa pericolosità è dovuta anche alla mancanza di visibilità causata dai posteggi del Ristorante Giardino d’Arbigo come pure dalla vegetazione tra il marciapiede ed i posteggi del summenzionato ristorante.
Appurato come questo tratto di strada risulti alquanto pericoloso (ricordiamo i numerosi incidenti occorsi anche agli utenti deboli della strada) e seriamente preoccupati che accada l’irreparabile, chiediamo:

  • Il Municipio è intenzionato a portare a conoscenza degli uffici cantonali preposti la pericolosità di questo incrocio?
  • Il Municipio è intenzionato a sollecitare gli uffici cantonali affinché proceda con sollecitudine all’attuazione dei lavori previsti?

 

Silvano Beretta
per il gruppo PPD+Generazione Giovani